FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Volkswagen inventa su base T-Roc il crossover cabrio

Avrà trazione anteriore e solo motori benzina

Sarà una delle novità più attese del Salone auto di Francoforte, tra poco più di un mese. È la Volkswagen T-Roc Cabriolet, un modello sicuramente originale e innovativo, a trazione anteriore e con due motorizzazioni a benzina. È ancora allo stadio di concept car, ma lo sviluppo è in fase avanzata ed è probabile che il gruppo tedesco mandi in produzione la nuova decappottabile a inizio 2020.

Volkswagen T-Roc Cabriolet

Lʼaspetto innovativo è evidente. Se prima le cabrio prendevano le mosse dalle coupé, cioè da auto sportive con assetto e baricentro bassi, adesso tocca ai Suv come T-Roc subire la configurazione di una variante cabrio. Significa assetto più alto, doti meno stradali e più da fuoriporta, un look chiaramente stravolto. Il concorrente diretto è la Evoque Cabrio, ma Volkswagen si porta dietro un know-how generalista che dovrebbe posizionare la T-Roc Cabrio a livelli più accessibili. La capote sarà in tessuto, ad azionamento elettrico, e potrà essere aperta o chiusa (in soli 9 secondi!) anche in movimento, fino alla velocità di 30 km orari.

Sul suo inedito crossover cabrio Volkswagen annuncia lʼinnovativo sistema di protezione antiribaltamento, esteso dietro i sedili posteriori. Il veicolo è inoltre dotato di telaio e parabrezza rinforzati, come anche di altre modifiche strutturali per accrescerne la resistenza. Due le motorizzazioni: 3 cilindri 1.0 da 115 CV e 4 cilindri 1.5 da 150 CV, per i cambi non manca lʼopzione per il doppia frizione DSG.

Previsti anche nuovi sistemi dʼinfotainment a bordo, e per la connettività online è possibile anche la soluzione con una eSIM integrata a bordo. Il cruscotto digitale (in stile Audi) si sposa bene con lʼActive Info Display, uno schermo top di gamma da 11,7 pollici. Due gli allestimenti ‒ Style e R-Line ‒ ma poi non ci resta che pazientare: su strada forse lo vedremo dalla prossima primavera.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali