FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Opel lancia la Corsa-e, anche per correre nei rally

A Francoforte anche Grandland X ibrido e la nuova Astra

Tempo 5 anni, entro il 2024 e lʼintera gamma Opel sarà elettrificata, nel senso che per ogni modello ci sarà almeno una versione elettrica o ibrida plug-in. Si comincia da Corsa-e, la compatta 100% elettrica basata sulla 6° generazione di Corsa, che tra poche settimane debutterà in Italia.

Opel al 68° IAA di Francoforte

Sono ormai quattro decenni che Opel Corsa è una delle auto straniere più amate dʼItalia. Una sincera best-seller ed è giusto “iniziarsi” alla nuova era elettrica con lei, anche perché Opel è finita nella rete di brand del gruppo PSA e la Corsa-e può quindi condividere il know-how in materia con la Peugeot 208 elettrica. Ha un motore elettrico da 100 kW (pari a 136 CV) e promette un’autonomia di marcia fino a 330 chilometri. La batteria da 50 kWh può essere ricaricata rapidamente fino all’80% in soli 30 minuti. In Italia è già in vendita, con formule di noleggio a lungo termine che partono da 279 euro mensili.

Non è lʼunica novità su base Corsa presente al Salone di Francoforte. La sorpresa infatti è una sportiva da gara, la Corsa-e Rally, destinata a correre nel 2020 nel campionato ADAC Opel e-Rally Cup. La Casa tedesca è la prima a presentare un’auto da rally elettrica a batteria per le competizioni amatoriali. Interessante la versione ibrida plug-in di Grandland X Hybrid4, il Suv a trazione integrale e con una potenza di sistema fino a 221 kW (300 CV). Tanta potenza ma consumi medi pari a 1,6 litri di benzina per 100 km, con emissioni di CO2 pari a 37 g/km.

Premiere mondiale al Salone anche per la rinnovata Astra 5 porte e Sports Tourer. Anchʼessa best-seller, tra le più amate vetture di segmento C in Europa, con la wagon Sports Tourer molto apprezzata in Italia, è l’Astra più efficiente di sempre. Ben 5 motori della nuova Astra registrano infatti emissioni di CO2 inferiori ai 100 g/km, merito anche di un coefficiente di resistenza aerodinamica eccezionalmente basso, pari a 0,26.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali