FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Yamaha YZF-R1 2020 e YZF-R1M 2020

Si rinnova lʼeccellenza dinamica della 4 cilindri

Yamaha toglie i veli alla sua nuova superbike dʼeccellenza, la YZF-R1 2020. Con lei la versione ultrasportiva YZF-R1M, per la quale è attivo uno specifico link Internet per le manifestazioni dʼinteresse. Nuovo look con la carena ispirata alla M1, un telaio migliorato e il perfezionato motore 4 cilindri crosslane qualificano il bagaglio tecnico della gloriosa superbike giapponese.

Eccole! Le nuove superbike Yamaha

Le migliorie apportate hanno aumentato lʼefficienza aerodinamica della moto del 5%. Il disegno dei fari anteriori a LED e le luci di posizione sempre a LED hanno reso ulteriormente estrema la linea della moto. Già dotato di iniezione elettronica (dal modello 2018), il motore della YZF-R1 2020 aumenta ora il bacino dʼerogazione della potenza: i 200 CV del 4 cilindri da 998 cc sono infatti raggiunti a 13.500 giri al minuto, un regime da vera regina della pista, capace di garantire prestazioni (ed emozioni!) inarrivabili, ma al tempo stesso il motore rispetta la normativa Euro 5 sugli scarichi.

Se la R1 adotta la forcella anteriore Kayaba da 43 mm di diametro, la R1M adotta la forcella Öhlins e tutto il sistema di sospensioni annesso. I doppi dischi anteriori da 320 mm con pinze monoblocco della YZF-R1 si lasciano apprezzare per lo straordinario feeling in frenata, ma sui nuovi modelli 2020 migliorano anche le prestazioni degli pneumatici Bridgestone Battlax RS11, che assicurano una trazione eccezionale e un feedback preciso, permettendo al pilota di spingere di più quando è necessario.

La nuova Yamaha YZF-R1 2020 arriverà a settembre nella sola, bellissima livrea color Silver Blue Carbon e costerà 25.990. Invece per la YZF-R1M occorre prenotarsi registrandosi al link https://r1m.yamaha-motor.eu/.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali