FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michelin Uptis, lo pneumatico senzʼaria per GM

Costi risparmiati e tanti benefici

Non è un nuovo modello auto, ma è sicuramente uno dei prodotti più importanti e rivoluzionari dellʼanno per lʼindustria motoristica. È lo pneumatico “airless”, cioè senzʼaria, Michelin Uptis, che in queste immagini vediamo montato sulla Chevrolet Bolt EV. General Motors è infatti partner del colosso francese in questa rivoluzionaria frontiera della mobilità.

La rivoluzione degli pneumatici airless

Lo pneumatico senzʼaria inventato da Michelin annulla il rischio delle forature, ma i vantaggi evidenti di questa tecnologia sono tantissimi. Per la sicurezza degli automobilisti innanzitutto, che non devono più temere la foratura improvvisa, magari nel corso di un viaggio, e lo stress conseguente. Per lʼambiente poi, visto il minor impiego di materie prime necessarie per la produzione di pneumatici e ruote di scorta. Ogni anno si calcola che siano circa 200 milioni nel mondo gli pneumatici che vengono smaltiti prematuramente, a causa di una foratura o di danneggiamenti causati dalle cattive condizioni del manto stradale.

Altro indubbio beneficio riguarda lʼefficienza per le aziende e chi gestisce le flotte, perché lo pneumatico “airless” riduce i tempi dʼinattività e ottimizza la manutenzione. Michelin svelò Uptis in forma di prototipo due anni fa, ma adesso il prodotto è pronto per la produzione in serie, anche se la Chevrolet Bolt EV (unʼauto elettrica) sta ancora effettuando i test in Michigan. Con GM ha avviato una partnership di ricerca per equipaggiare le auto con queste gomme senzʼaria a partire dal 2024.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali