FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Washington, due sparatorie in strada: un morto e otto feriti

Scontri a fuoco vicino alla stazione della metro Columbia Heights e nella zona nord-est della città: non si sa ancora se vi sia un collegamento. Eʼ caccia a due uomini armati, non si conosce nemmeno il movente

Almeno una persona è rimasta uccisa e otto ferite in due sparatorieWashington. La prima è avvenuta a Columbia Heights, nella parte nord-occidentale della città, la seconda nella parte nord-orientale e ancora non è chiaro se vi sia un collegamento tra i due episodi. La polizia non sa quale sia il movente ma è alla ricerca di due uomini armati di fucile. Le strade in tutta l'area, a circa 3 km dalla Casa Bianca, sono state bloccate.

Ricercati due uomini armati di fucile - Secondo quanto riferito dalla polizia, la sparatoria avvenuta vicino a un complesso residenziale nei pressi di Columbia Heights ha causato una vittima, un uomo, e 5 feriti, di cui una è una donna. Gli agenti starebbero dando la caccia a due uomini armati di fucile. Ci sono stati poi altre tre feriti in un'altra sparatoria, nella parte nord-est, ma la polizia non sa dire se i due casi siano collegati, come riportato dal Washington Post.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali