FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

LʼIslanda a lutto per il ghiacciaio scomparso: celebrati i "funerali" dellʼOkjokull

Sotto la montagna, esposta anche una targa celebrativa che lo ricorda. Alla commemorazione, presenti le principali autorità del paese

Per settecento anni, il ghiacciaio Okjokull ha caratterizzato il paesaggio islandese. La sua scomparsa sul vulcano Ok, a causa del riscladamento climatico, ha spaventato tutto il paese. Così le autorità hanno deciso di ricordare con uno speciale "funerale" il ghiacciaio estinto. Alla commemorazione erano presenti la prima ministra islandese Katrin Jakobsdottir e l’ex commissaria delle Nazioni Unite per i diritti umani Mary Robinson oltre ad alcuni ricercatori e attivisti ambientalisti.

E' stata posizionata anche una targa celebrativa alla base della montagna per secoli occupata dal ghiacciaio. "Ok è il primo ghiacciaio che perde questo statuto - recita la lastra intitolata "Lettera al futuro" - Questo monumento testimonia che noi siamo coscienti di ciò che sta accadendo"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali