FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, bimbo di 8 anni guida in autostrada a 140 km allʼora: fermato dalla polizia

Bloccato dagli agenti, ha parcheggiato da solo il mezzo. La mamma ha spiegato che non era la prima volta che il piccolo si metteva al volante

Germania, bimbo di 8 anni guida in autostrada a 140 km all'ora: fermato dalla polizia

Un'auto a 140 chilometri all'ora in autostrada non è un evento eccezionale, eppure i poliziotti di Soest, città tedesca nella Renania, devono essere rimasti sbalorditi quando, all'una di notte, alla guida di un mezzo hanno avvistato un bambino di 8 anni. Gli agenti sono subito partiti all'inseguimento del piccolo che, spaventato, si è fermato, parcheggiando l'auto in una piazzola di sosta.

"Volevo solo guidare un po'" ha spiegato in lacrime ai poliziotti, che hanno raccontato l'episodio sulla loro pagina Facebook. 
 
Il piccolo non era la prima volta che si metteva alla guida, raccontano i genitori. Il bimbo guidava spesso negli spazi privati e anche auto a scontro e go-kart. Per questo la sua bravata non ha provocato danni. Il bimbo si è invece comportato da bravo pilota: dopo essersi fermato, ha acceso i lampeggianti e ha anche piazzato il triangolo dietro l'auto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali