FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donald Trump annuncia nuove sanzioni allʼIran, ma sbaglia ayatollah: la Rete non perdona

Donald Trump deriso sui social network dagli utenti iraniani per avere scambiato lʼattuale ayatollah, Ali Khamenei, con il suo predecessore Ruhollah Khomeini, morto nel 1989, nel discorso con cui ha annunciato le nuove sanzioni a Teheran. "Gli asset dellʼayatollah Khomeini e del suo staff non saranno risparmiati da queste sanzioni", ha detto Trump lunedì annunciando nuove sanzioni contro il leader supremo iraniano e altri funzionari di Teheran. Ma il fondatore della Repubblica islamica, lʼayatollah Khomeini, è morto 30 anni fa, e il Paese da allora è guidato dallʼayatollah Khamenei.

Donald Trump annuncia nuove sanzioni allʼIran, ma sbaglia ayatollah: la Rete non perdona

Donald Trump deriso sui social network dagli utenti iraniani per avere scambiato l'attuale ayatollah, Ali Khamenei, con il suo predecessore Ruhollah Khomeini, morto nel 1989, nel discorso con cui ha annunciato le nuove sanzioni a Teheran. "Gli asset dell'ayatollah Khomeini e del suo staff non saranno risparmiati da queste sanzioni", ha detto Trump lunedì annunciando nuove sanzioni contro il leader supremo iraniano e altri funzionari di Teheran. Ma il fondatore della Repubblica islamica, l'ayatollah Khomeini, è morto 30 anni fa, e il Paese da allora è guidato dall'ayatollah Khamenei.