FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brigitte Trogneux, moglie di Macron: "Devo a lei il mio successo"

Più grande di 24 anni, è stata lei a creare lʼimmagine politica e personale di uomo moderno, non convenzionale ed onesto, del marito Emmanuel

Se Macron è riuscito ad arrivare all'Eliseo, molto lo deve a sua moglie Brigitte Trogneux. Sposati dal 2007, l'ex professoressa è la stratega che ha dettato tempi e temi della campagna elettorale del candidato di En Marche!. Proprio lei, 24 anni più grande, ha insistito per la candidatura di Macron nel 2017, senza aspettare altri cinque anni. Nata ad Amiens, Trogneux ha 64 anni, mentre Macron ne ha 40. È stata lei a creare la sua immagine politica e personale di uomo moderno, non convenzionale e onesto, in mezzo al tradizionale mondo della politica francese.

Ecco chi è Brigitte, la moglie di Emmanuel Macron

A riconoscere il merito delle strategie elettorali di Trogneux è stato lo stesso Macron durante un comizio elettorale. L'ex ministro francese ha detto che in caso di vittoria alle presidenziali "Brigitte non sarà nascosta né dietro di me. Lei sarà al mio fianco".

Brigitte Trogneux insegnava letteratura alla scuola dei gesuiti La Providence di Amiens. Aveva 36 anni, un marito che si occupava di finanza, André-Louis Auzière, e tre figli. Emmanuel Macron era un suo studente. Leggeva poesia ad alta voce nella classe, aveva 17 anni e si è innamorato della sua professoressa. "Scrivere ci ha fatto incontrare il venerdì e questo creò una sintonia incredibile tra noi", ha detto l’ex professoressa nel documentario Macron, la stratégie du météore.

"Alla fine l’amore vinse e ho divorziato da mio marito. Non sono riuscita ad evitarlo. I miei genitori, che erano molto grandi, non erano d’accordo, ma per me la differenza di età non era un problema. La cosa più importante era il giudizio dei miei figli, che lo accettarono, il resto non conta", ha raccontato la Trogneux in un’intervista a "Paris Match".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali