FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La guerra di Sniper: Ghost Warrior Contracts è riflessiva

Essere un cecchino non è mai stato così realistico: allʼE3 2019 abbiamo provato il nuovo videogioco della serie Sniper

La guerra di Sniper: Ghost Warrior Contracts è riflessiva

La guerra, nel mondo dei videogiochi, viene interpretata in diversi modi: c'è chi predilige il realismo, chi la freneticità dell'azione e chi preferisce un approccio strategico più riflessivo. Sniper: Ghost Warrior Contracts appartiene a quest'ultima categoria e all'E3 2019 abbiamo avuto modo di mettere le mani su una sua versione preliminare per parlarvene in anteprima. Ecco cosa abbiamo scoperto alla fiera di videogiochi più importante del mondo.

COS'È - Sniper: Ghost Warrior Contracts è il nuovo capitolo della serie di sparatutto in prima persona in cui si impersonano esclusivamente dei cecchini. Dopo la precedente esperienza con un mondo open world, non certo entusiasmante, CI Games ha deciso di fare un passo indietro sulla struttura del gioco, ma non sulla mentalità. Sniper: Ghost Warrior Contracts torna ad avere enormi aree nelle quali però i contratti possono essere presi (e portati a termine) in qualsiasi ordine e in cui ci saranno cecchini concorrenti. “Abbiamo ascoltato molto attentamente quello che ci ha detto la community, e tutto per poter offrire l’esperienza da cecchino definitiva”, ci ha spiegato Daniel Sławiński, senior lead designer del gioco.

COSA ABBIAMO PROVATO - Abbiamo toccato con mano una demo che ci ha messo alla prova in una situazione imprevedibile. La prova si è aperta in mezzo alla natura siberiana, appoggiati sopra un soffice strato di neve e sotto un cielo stellato: inaliamo, esaliamo, e proprio quando i polmoni si sono svuotati del tutto premiamo il grilletto. La scena ruota, la telecamera segue il proiettile in slow motion fino a che questo non si conficca nella gola di un cecchino appostato dall’altro lato di un un dirupo.

Tutto è avvenuto in un battito di ciglia ed è la coronazione di un’attenta ricognizione e precisa pianificazione, che ha portato a questo singolo e preciso e colpo. Peccato che il nostro obiettivo, dopo essersi afflosciato, scivoli verso il basso cadendo infine proprio sul percorso della ronda. Da qui in avanti tutto precipita: il corpo viene scoperto, le guardie si mettono sulla difensiva e tutto il nostro equipaggiamento basato per i colpi dalla distanza e la massima discrezione diventa di colpo inutile. Sniper: Ghost Warrior Contracts, alla fine è anche questo: l’imponderabile che prende il sopravvento sulla logica e sulla pianificazione.

COME E QUANDO ARRIVERÀ NEI NEGOZI - Sniper Ghost Warrior Contracts sarà disponibile entro la fine dell’anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One, sia in formato digitale che fisico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali