FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cyberpunk 2077 ha una data dʼuscita, nel cast anche Keanu Reeves

CD Projekt RED calca il palco della conferenza Microsoft per annunciare la tanto attesa pubblicazione del gioco

La conferenza Microsoft ha dato ufficialmente inizio all'E3 2019 (seguite il nostro speciale!) con un parco giochi di 60 titoli fra annunci inediti e aggiornamenti sullo stato dei lavori di altri, ma soprattutto con un'interesse particolare al giocatore e alla possibilità di giocare come e quando voglia: si è parlato dunque di "Project xCloud" ed è stata introdotta la console di nuova generazione Project Scarlett, che arriverà a Natale del 2020 assieme ad Halo Infinite. La palma per il momento più entusiasmante della conferenza però va di nuovo a CD Projekt RED che non solo ha annunciato la data d'uscita di Cyberpunk 2077 ma l'ha fatto invitando sul palco nientemeno che Keanu Reeves: l'attore apparirà infatti nel gioco.

COS'ÈRealizzato dagli sviluppatori della serie The Witcher basandosi sulla serie di romanzi creata dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski con protagonista lo strigo Geralt di Rivia, Cyberpunk 2077 è un videogioco di ruolo d'azione e avventura giocabile in prima persona ambientato nella città californiana di Night City. Nel 2077 la popolazione è divisa in classi sociali: gli Stati Uniti d'America sono caduti vittima della bancarotta e della balcanizzazione dopo aver perso il controllo di una guerra interna ed aver subito bombardamenti cinetici, attentati, carestie e sanguinose ribellioni. Le megacorporazioni hanno preso il controllo del paese, mentre al di fuori dei domini da loro controllati vi sono ruderi cittadini dove le bande e il governo si contendono il dominio del territorio. Il protagonista, maschile o femminile a seconda della preferenza, è interamente personalizzabile e modificabile durante l'avventura.

COSA ABBIAMO VISTODurante la conferenza Microsoft dell'E3 2019, gli sviluppatori hanno mostrato un adrenalinico trailer con protagonista il netrunner V. Non ci sono state sequenze di gameplay, si è trattato di una lunga cinematica che ci ha dato la possibilità di ammirare una volta di più l'incredibile qualità del lavoro di CD Projekt RED, dare uno sguardo ai possibili potenziamenti di V come le lame implementate nelle braccia che gli permettono di avere ragione senza sforzo degli scagnozzi di Dek, un pericoloso criminale che tuttavia sembra non poter nulla contro il netrunner. Scopriamo inoltre che alcuni cyborg hanno la possibilità di violare i sistemi dei loro simili semplicemente attraverso lo sguardo, probabilmente grazie ad alcuni potenziamenti installati negli occhi - o al posto degli occhi stessi.

Ad animare però il pubblico in sala è stato l'inaspettato arrivo di Keanu Reeves non solo sul palco ma all'interno del videogioco stesso. Non sappiamo che tipo di personaggio interpreterà Reeves, se sarà nostro alleato o potenziale nemico, ma tanto è bastato per esaltare il pubblico: è stata inoltre ufficializzata la data d'uscita e l'edizione da collezione anticipata qualche ora prima da alcuni leak. Cyberpunk 2077 promette di essere un gioco in grande stile, tanto in termini di ambientazione quanto di longevità.

Il tecnologico mondo di Cyberpunk 2077 in una galleria

COME E QUANDO ARRIVERÀ NEI NEGOZICyberpunk 2077 sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 16 aprile 2020 sia in edizione standard sia in una bellissima Collector's Edition.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali