FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Wimbledon, come accedere al gioco segreto di tennis creato da Google

Lʼazienda ha creato una reinterpretazione di Pong per celebrare il torneo più importante nella storia del tennis

Si è conclusa nelle scorse ore l'edizione 2019 dello storico torneo di Wimbledon, l'evento più longevo nella storia del tennis che, nella finale tra Roger Federer e Novak Djokovic, ha visto la vittoria del serbo dopo un match a dir poco spettacolare che ha tenuto i tifosi col fiato sospeso per quasi cinque ore.

Per celebrare l'evento, Google ha creato un divertente minigioco di tennis da utilizzare direttamente nel browser, nascosto in bella vista all'interno del suo motore di ricerca.

Si tratta di una rivisitazione del celebre Pong, qui riproposto in chiave tennistica su una cornice verticale, che può essere utilizzato semplicemente inserendo la parola "Wimbledon" all'interno del motore di ricerca.

Una volta effettuata la ricerca, comparirà una tabella con tutti i risultati del torneo. Trascinando la barra d'intestazione viola verso destra, troverete una pallina da tennis di colore verde: basta cliccarci sopra per avviare immediatamente il minigioco.

A questo punto, è sufficiente utilizzare i tasti direzionali della tastiera per muovere il vostro personaggio (in basso) ed effettuare quanti più scambi possibili. Proprio come accade in Pong, la pallina diventerà sempre più veloce a ogni scambio andato a buon fine. La partita termina non appena il giocatore fallisce nel colpire la pallina, mostrando in alto il numero di scambi effettuati e il proprio record personale.

Il minigioco di tennis è disponibile sia su PC che su dispositivi mobile e funziona anche su browser diversi da Google Chrome, permettendo di ingannare il tempo nella pausa pranzo o mentre si viaggia in metro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali