FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Una nuova avventura per Geralt: in lavorazione un nuovo The Witcher

Il team polacco annuncia di essere al lavoro su nuovi episodi del franchise e di Cyberpunk

Una nuova avventura per Geralt: in lavorazione un nuovo The Witcher

Si prospetta una giornata da ricordare per i fan di CD Projekt Red, che nelle scorse ore hanno ricevuto una bellissima notizia: il team ha deciso che porterà avanti non solo il franchise del futuristico Cyberpunk 2077, in uscita la prossima primavera, ma anche quello del titolo più amato di casa The Witcher.

È proprio su quest’ultimo che la software house ha concentrato la sua attenzione: sappiamo bene che le avventure dello strigo Geralt di Rivia e dei suoi compagni di avventura si erano fermate al 2014 con la conclusione di The Witcher 3: Wild Hunt.

Il titolo aveva continuato da allora a ricevere consensi da parte dei giocatori che speravano in un suo ritorno, specie dopo il boom all’annuncio del porting su Nintendo Switch a ottobre. Speranza tra l’altro nutrita dalla serie di romanzi del polacco Andrzej Sapkowski, a cui il gioco si ispira e che lascia ampio spazio allo sviluppo di nuove storie collaterali e l’avvicendarsi di diversi personaggi non meno interessanti.

Il team ha inoltre rivelato di aver incrementato gli introiti del 28% proprio grazie alle vendite del gioco di ruolo ed è convinta che nuovi affezionati si appassioneranno alle storie di The Witcher con la sua uscita sulla console portatile di casa Nintendo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali