FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sampdoria: colpo nel mondo degli eSport, preso il campione di FIFA

Si chiama Leon Aussieker, "in arte" blackarrow889, ed è il numero uno al mondo nei campionati virtuali di FIFA 19

Le società di calcio sono sempre più attente al fenomeno eSport e in Italia squadre come Roma, Genoa e Sampdoria stanno seguendo attivamente il trend degli ultimi anni con team di giocatori di calcio virtuale di tutto rispetto.

Siamo a gennaio, periodo di calciomercato, e proprio la Sampdoria si è assicurata le prestazioni del numero uno al mondo nel ranking della Weekend League di FIFA 19, Leon Aussieker nato a Berlino il 18 agosto 1998.

Nei tornei e in rete si fa chiamare blackarrow889 e sarà guidato dall'altro campionissimo di proprietà dei blucerchiati, Mattia Lonewolf92 Guarracino, verso i Mondiali eSport di FIFA:

"Il tedesco – già pro player con la maglia dell’Hannover 96 nella Virtuelle Bundesliga 2018 e oggi ingaggiato da ESA – competerà su Xbox con i colori della Sampdoria fino alla fine della stagione. Il primo impegno saranno le qualificazioni per la FIFA eClub World Cup (FeCWC), che si disputeranno tra il 7 e l’11 gennaio. A febbraio Blackarrow si è inoltre già qualificato per il quarto Licensed Qualified Event dell’anno del circuito FIFA Global World Series", si legge nel comunicato ufficiale della società di Massimo Ferrero.

Aussieker è il primo giocatore tedesco, i più forti insieme agli inglesi, ad essere ingaggiato da una società italiana. Riuscirà a portare la Samp sulla vetta virtuale delle competizioni a base di videogiochi?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali