FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lʼaccordo tra Sony e Microsoft per il cloud non cambierà i piani di PS5

I manager hanno dovuto rassicurare la divisione PlayStation, colta di sorpresa dallʼannuncio della scorsa settimana

L'accordo tra Sony e Microsoft per il cloud non cambierà i piani di PS5

A quanto pare la divisione PlayStation non era al corrente delle negoziazioni che hanno portato alla storica stretta di mano tra Sony e Microsoft (ve ne abbiamo parlato qui) per migliorare le tecnologie cloud e la loro applicazione in ambito videogiochi (e non solo).

Stando a quanto riportato da Bloomberg, i dipendenti dello storico marchio PlayStation sono andati letteralmente in subuglio dopo aver appreso la notizia, una reazione che ha costretto gli alti manager dell'azienda giapponese a interventire per calmare le acque.

"I piani di PS5 non cambieranno", avrebbero sottolineato a più riprese i responsabili di Sony per rassicurare il reparto videogiochi in seguito all'annuncio dell'accordo, che a quanto pare è entrato in fase di contrattazione solo di recente.

Prima di firmare la leggendaria collaborazione con Micorsoft, infatti, nel 2018 Sony avrebbbe anche valutato una proposta di Amazon, che poi è stata scartata perché troppo poco favorevole.

Insomma, il futuro dei videogiochi è sempre più senza limiti di piattaforme, ma i singoli brand sono lontani dall'unirsi: una fusione tra PlayStation e Xbox, almeno al momento, è tutt'altro che scontata.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali