FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

FIFA 19 Ultimate Team: cʼè Sergio Ramos!

In più, una carta spettacolare per il gioiellino dellʼAjax Van de Beek

FIFA 19 Ultimate Team: c'è Sergio Ramos!

In questa settimana dedicata alle nazionali di ogni ordine e grado, e con le prime notizie in arrivo dall'E3 su FIFA 20, può essere difficile concentrarsi sulle nostre squadre in FIFA 19, ma non dobbiamo assolutamente mollare il colpo. Ecco la squadra della settimana e le ultime news!

LA SQUADRA DELLA SETTIMANADopo la vittoria del Portogallo di CR7 sull'Olanda del totem van Dijk nella prima “Nations League” della storia, l'estate si annuncia davvero caldissima con le azzurre grandi protagoniste del Mondiale femminile. Caldissima anche in FUT con la trentanovesima Squadra della Settimana, capitanata da uno dei mostri sacri dell'ultimo decennio calcistico: Sergio Ramos (93). Per completare il dream team di EA servono più o meno un milione di crediti.

Seconda carta nera della stagione per Jordan Pickford (86), portiere dell'Everton e della nazionale dei tre leoni. L'inglese non è affatto male anche se è possibile trovare di meglio come rapporto qualità/prezzo. Per Pickford servono quasi 40.000 crediti, mentre per l'ottimo Ederson (86) del City (campione dell'Inghilterra) meno di 20.000 crediti. A voi la scelta.

In difesa spicca il fenomenale Sergio Ramos (93): per il capitano delle merengues e della Roja siamo vicini a quota 300.000 crediti. Il portoghese Ruben Dias (84) e l'ungherese Orban (86) sono due discreti difensori con caratteristiche diverse e quotazioni interessanti: il primo viaggia sui 25.000 crediti, il secondo sui 35.000 crediti.

Il centrocampo a quattro proposto nel solito 3-4-2-1 è sorprendentemente forte: oltre a Ivan Perišic (87) e a Joshua Kimmich (89) ci sono le giovani stelle Yevgen Konoplyanka (82) e il “nostro” Nicolò Barella (84). Del quartetto sono consigliatissimi l'interista (circa 45.000 crediti) e il fenomeno ucraino dello Schalke 04 (27.000 crediti), un po' meno il tedesco del Bayern Monaco (70.000 crediti) e il centrocampista del Cagliari (27.000 crediti).

L'attacco è assolutamente pirotecnico con il bomber del Manchester City Gabriel Jesus (86) a vestire i panni di prima punta e l'ex interista Marko Arnautovic (87) e l'attaccante israeliano Eran Zahavi (86) pronti a inserirsi alle sue spalle. Del terzetto il più forte è senza dubbio il “baby Ibra” austriaco del West Ham, la classica bestia da FUT. Con 40.000 crediti si acquista un centravanti forte fisicamente, dotatissimo da un punto di vista tecnico e devastante in area di rigore. Il brasiliano di Guardiola ha meno fisico ma è rapido e altrettanto letale negli undici metri. L'attaccante israeliano del Guangzhou invece impressiona per la potenza di tiro e i dribbling ubriacanti. Servono quasi 65.000 crediti per il primo, 35.000 crediti per il secondo.

In panchina e in tribuna i giocatori da seguire sono i colombiani Uribe (81) e Rondón (86) e il brasiliano Ilsinho (76).

GIOIELLO LANCIERE Le Sfide Creazione Rosa sono sempre interessanti nell'ultimo periodo: questa volta è il turno del talentuoso gioiellino dell'Ajax Donny Van de Beek (90). Per completare la versione “TOTS” dell'olandese sono necessari circa 110.000 crediti.

Non c'è pace invece per i testimonial della serie FIFA. Dopo CR7 anche Neymar potrebbe essere escluso dalla copertina più ambita dell'intero panorama videoludico. Nonostante l'accusa di stupro nei confronti della stella brasiliana si stia lentamente sgonfiando, il reparto marketing di EA non sembra più convintissimo della scelta effettuata. Vi aggiorneremo nelle prossime settimane sui possibili sviluppi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali