FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Watch Dogs e Ghost Recon protagonisti della conferenza Ubisoft

Meglio conosciuta per la serie Assassinʼs Creed, Ubisoft si è concentrata su altri mondi allʼE3 2019

Watch Dogs e Ghost Recon protagonisti della conferenza Ubisoft

La conferenza di Ubisoft all'E3 2019 (segui il nostro speciale!) ci ha permesso di guardare più nel dettaglio alcuni titoli interessanti come Watch Dogs Legion, Rainbow Six: Quarantine, Tom Clancy's The Division 2 e Ghost Recon: Breakpoint, ma è stata anche l'occasione per scoprire nuovi giochi (Gods and Monsters e Roller Champions) e celebrare quelli più di lunga data - sì, stiamo parlando proprio del decimo anniversario di Just Dance, di cui ovviamente avremo un nuovo capitolo quest'anno.

Watch Dogs Legion era già stato anticipato tramite alcuni leak ma durante la conferenza abbiamo potuto dare uno sguardo approfondito sia alla trama - molto incentrata su temi attuali - sia al gameplay. Come previsto il gioco è ambientato in uno stato di allerta distopica post-Brexit: l'hacking, il combattimento e altri elementi di base degli open world sono una parte consisente dell'esperienza di gioco ma - e qui i rumor si sono rivelati accurati - Watch Dogs Legion si arricchisce anche di una meccanica con cui poter reclutare membri di DedSec tra la gente comune e sfruttarli come unità operative per portare a compimento le varie missioni.

A diversi personaggio corrispondono altrettante abilità e sta a voi capire quale si adatta meglio alla situazione: soprattutto perché, nel caso dovessero rimanere uccisi, sarebbero persi per sempre. Il gioco introduce dunque l'interessante meccanica del permadeath, ovvero la morte permanente del personaggio. Protagonista assoluta del gameplay, però, è stata l'anziana Helen, una nonnina all'apparenza innocua che in realtà si rivela essere un'assassina in pensione e come tale incredibilmente abile e letale. La vecchiaia non è un ostacolo, non negli intenti almeno. Watch Dogs Legion sarà disponibile dal 6 marzo 2020.

Per quanto riguarda Ghost Recon: Breakpoint, se Microsoft ha avuto Keanu Reeves sul palco per promuovere Cyberpunk 2077 (non che poi ne avesse bisogno, data l'attesa per il nuovo gioco di CD Projekt RED), Ubisoft non è da meno e si affida a Jon Bernthal - il Punitore dell'omonima serie su Netflix - che accompagnato da un cane si è mostrato al pubblico per parlare di Ghost Recon: Breakpoint.

Non si è visto molto del gioco di per sé ma Ubisoft raramente ha commesso errori per una delle sue serie più di punta e sebbene dia l'idea di essere molto sparatutto come genere, questo nuovo capitolo si prospetta un'interessante esperienza cooperativa. Per i giocatori che invece preferiscono giocare da soli, Ubisoft introduce nuovamente l'intelligenza artificiale a muovere gli altri personaggi. Ghost Recon: Breakpoint arriverà nei negozi il prossimo 4 ottobre ma una beta sarà disponibile dal 5 settembre.

Sempre in tema militare, Ubisoft ha anche mostrato un primo video di Rainbow Six Quarantine - l'espansione di stampo horror dedicata a un'altra delle sue serie più famose - e parlato di alcuni aggiornamenti per Tom Clancy's The Division 2. Da sottolineare il fatto che dal 13 al 16 giugno il gioco sarà free-to-play, per tutti coloro che sono interessati a provarlo ma non ancora convinti dell'acquisto. Infine si è parlato di un film originale Netflix proprio su The Division, diretto dal regista di Deadpool 2

Non solo giochi, però. Nel corso della conferenza, Ubisoft ha annunciato anche un nuovo servizio d'abbonamento per PC Windows e Google Stadia chiamato Uplay Plus: il lancio è previsto per il 3 settembre e il prezzo si attesta sui 14,99 dollari al mese. Uplay Plus, al quale i giocatori potranno iscriversi a partire dal 10 giugno, darà accesso ai videogiochi di prossima uscita tra cui Watch Dogs: Legion, Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint, Assassin's Creed Odyssey (che Ubisoft continua a supportare con contenuti aggiustivi) e molto altro ancora. Nel complesso, il publisher ha dichiarato che il servizio conterà più di 100 giochi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali