FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

FIFA 19, il Bologna annuncia la sua squadra eSports ufficiale

Dopo la Sampdoria, anche gli emiliani si danno agli eSports con due giocatori che competeranno nella FIFA eWorld Cup

FIFA 19, il Bologna annuncia la sua squadra eSports ufficiale

L'interesse da parte dei team professionistici al mondo degli eSports è ormai una realtà: dopo la Sampdoria, che di recente si è assicurata le prestazioni del campione Leon Aussieker, anche il Bologna ha deciso di entrare nel mondo degli sport virtuali con l'apertura del proprio team ufficiale di FIFA 19.

La società ha infatti annunciato che Giacomo Bortolani e Marco Barbieri saranno i due giocatori che comporranno la divisione eSports del Bologna FC, andando a competere da subito nella FIFA eWorld Cup.

Il Bologna si aggiunge così a Roma, Genoa, Parma e la succitata Sampdoria nell'elenco delle squadre calcistiche italiane ad aver investito nel mondo degli eSports, con la compagine emiliana che ha deciso di puntare con forza su questo settore inaugurando una vera e propria accademia, al cui interno il pubblico potrà incontrare i due giocatori del Bologna FC eSports, sfidarli e partecipare a tornei promossi dal team.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali