FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Super Mario Maker 2: tante novità per creare il proprio gioco dei sogni

Abbiamo messo le mani su una versione avanzata dellʼesclusiva di Nintendo per la sua console ibrida Switch

A un primo sguardo distratto, Super Mario Maker 2 potrebbe sembrare una semplice revisione del primo episodio lanciato su Wii U e 3DS adattata alle caratteristiche di Switch, ma la realtà è che basta davvero poco per capire quanti accorgimenti e novità, più o meno evidenti, gli sviluppatori abbiano inserito per trasformare l'esclusiva per Switch in prodotto molto più completo. L'obiettivo era semplice: unire quanto di meglio fatto con il primo episodio a tante novità interessanti come la Story Mode: una modalità single-player da oltre cento livelli costruiti da Nintendo creati per divertire e ispirare i creatori a sbizzarrirsi.

Tgcom24 e Mastergame hanno provato in anteprima una versione avanzata di Super Mario Maker 2, testando le novità che saranno presentate all'E3 2019 di Los Angeles il prossimo mese. Scopriamole insieme.

La novità più evidente, come dicevamo, è la modalità Story Mode: il castello di Peach e sarà il solito Mario a doverlo ricostruire grazie all'aiuto di Toad (che ci fornirà gli incarichi) e Toadette (che invece si occuperà della costruzione). Oltre al puro divertimento, i cento stage creati da Nintendo stimolano i giocatori a sfruttare le novità del nuovo editor: ognuno infatti racchiude un oggetto che diventa il "tema principale" del livello e viene sfruttato in modi spesso inusuali.

Contrariamente alle aspettative, non sarete costretti a completare la campagna per sbloccare gli oggetti nell'editor, che invece saranno accessibili dalle prime battute di gioco. Saltare l'avventura, però, sarebbe un vero peccato, perché non apprezzereste gli sforzi compiuti dagli sviluppatori per creare idee divertenti che possono essere replicati (più o meno facilmente) nell'editor.

Con la nuova interfaccia che supporta il touchscreen, aggiungere gli elementi nello scenario è pratico e immediato.

L'interfaccia del Course Maker è stata rivista per adattarsi al touchscreen di Switch, offrendo una maggiore immediatezza nella creazione dei livelli. Come se non bastasse, potrete collaborare con un amico in fase di costruzione semplicemente condividendo un Joy-Con per dar vita a livelli originali. Purtroppo, però, proprio a causa di queste innovazioni non sarà possibile importare gli scenari creati nel primo Super Mario Maker all'interno del sequel.

L'interfaccia è suddivisa in due aree distinte: la prima consente di posizionare gli oggetti (blocchi, nemici e altri accessori), mentre la seconda controlla gli stili, il tema e le opzioni del livello. La novità principale è l'introduzione dello stile di Super Mario 3D World, che oltre a una grafica più moderna e colorata aggiunge delle possibilità inedite di gameplay grazie al personaggio di Mario Gatto, un personaggio che può graffiare e arrampicarsi sugli oggetti. Scegliendo uno stile differente il livello muterà magicamente, adattandosi alla grafica e caratteristiche dello stile scelto, ma non tutti gli oggetti saranno ovviamente mantenuti passando da uno stile all'altro.

Le opzioni più avanzate permettono di creare combinazioni fuori di testa: si può gestire lo spostamento della telecamera,impostando la velocità dello scroll automatico, modificare la curva di accelerazione e scegliere un momento preciso per far partire l'autoscroll, ma anche impostare un tempo limite o stabilire dei "requisiti" per ottenere ricompense extra. Se volete creare una sfida divertente, provate a impostare come requisito obbligatorio quello di non toccare mai il terreno fino alla fine del livello!

Super Mario Maker 2, le nuove immagini ufficiali

Scopriamo alcune delle novità principali per la nuova esclusiva di Nintendo per la sua console ibrida Switch.

leggi tutto

Come nel primo episodio, Super Mario Maker 2 consente di condividere le proprie creazioni in rete sfruttando la rinnovata interfaccia Course World, che include anche una ricerca avanzata: da qui potrete andare alla ricerca di un livello filtrando gli stili, i temi e il tasso di difficoltà, ma anche scegliendo tag specifici come ad esempio speed-run o puzzle. I livelli possono essere scaricati sulla console e avviati in qualsiasi momento (sia da soli che in multiplayer locale) anche senza connessione a internet, graditissima novità di questa edizione.

Un'altra caratteristica interessante è la modalità Endless Challenge, che consente di giocare una quantità infinita di livelli a difficoltà crescente affrontando di tanto in tanto con dei boss fino a che non esaurirete le vite a disposizione. Quando ne avrete abbastanza, potrete giocare in multiplayer cooperativo e competitivo scegliendo se cercare avversari online o giocare con gli amici in locale. Nel gioco cooperativo, si collabora con gli altri giocatori per raccogliere quante più monete possibili e si vince sempre e comunque, anche se a tagliare il traguardo è un'altra persona. In quello competitivo, invece, si affronta una vera sfida all'ultima moneta dove l'unica cosa che conta è ottenere più monete di tutti e raggiungere per primi la conclusione. Si tratta in entrambi i casi di modalità molto divertenti che, con il livello giusto, possono dar vita a esperienze di gioco molto interessanti.

Dopo una prova di oltre un'ora, siamo convinti che Super Mario Maker 2 abbia tutte le carte in regola per diventare uno dei giochi più riusciti e di successo del catalogo di Switch: le tante innovazioni proposte dalla casa di Kyoto hanno migliorato un prodotto che era già estremamente divertente su Wii U, e se a questo aggiungiamo una nuova modalità single-player e un'ecosistema che favorisce ancora di più la ricerca e la condivisione dei livelli, potremmo trovarci di fronte a una delle migliori esclusive per la console ibrida di Nintendo. Appuntamento a fine giugno, quando Super Mario Maker 2 arriverà finalmente sul mercato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali