FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Venduti F-52 alla Norvegia", nuova gaffe di Trump: quei jet sono virtuali

Il Washington Post smaschera il presidente degli Stati Uniti che aveva fatto quella dichiarazione durante una conferenza stampa con la premier norvegese: "Gli F-52 volano solo su Call of Duty"

"Venduti F-52 alla Norvegia", nuova gaffe di Trump: quei jet sono virtuali

Gli Stati Uniti hanno venduto F-52 alla Norvegia. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato il grande affare in pompa magna mercoledì, durante la conferenza stampa congiunta con la premier norvegese Erna Solberg, alla Casa Bianca. Ma al Washington Post la "papera" non sfugge. Quei caccia infatti, di fatto, non esistono, "sono jet immaginari che è possibile guidare se si è accaniti giocatori di 'Call of Duty: Advanced Warfare'".

Un errore di lettura -  “A novembre abbiamo iniziato a fornire i primi caccia F-52 e F-35”, ha detto Trump durante la conferenza. "In totale sono 52 e ne hanno consegnati alcuni già in anticipo sui tempi". Annunciando l'accordo, Trump stava leggendo un testo scritto e, secondo il quotidiano, sembra che abbia fatto confusione abbinando la "F" che designa alcuni velivoli americani con il numero dei caccia (52) ceduti alla Norvegia.

Il costruttore Lockheed Martin ha precisato in una nota che il governo norvegese ha finora autorizzato il finanziamento di 40 F-35, prendendone in consegna già 10. Tre sono arrivati alla base aerea di Ørland a novembre, ha detto la portavoce Carolyn Nelson.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali