FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, vestirsi di bianco in estate: gli errori da evitare

Colore amatissimo anche dalle star, è facile da portare e abbinare ma può nascondere qualche piccola insidia...

Un po' come il nero, è facilissimo da abbinare e amplifica gli altri colori. Il bianco è sempre molto indicato, soprattutto d’estate: casual e chic, informale e molto elegante. Proposto in una molteplicità di stili, non c’è passerella che non l’abbia visto protagonista anche per questa stagione. Evoca freschezza e dà una sensazione di leggerezza e semplicità. Ma vestire in total white può nascondere qualche piccola insidia. Vediamo insieme quale…

Uomo, vestirsi di bianco in estate: gli errori da evitare

LEGGERO, NON BANALE - Se optate per un outfit completamente monocromatico, fate innanzitutto attenzione a non sporcarvi: forse un suggerimento banale ma il bianco mette subito in evidenza anche la più piccola macchiolina. Potrebbe perciò essere utile avere uno smacchiatore a portata di mano, soprattutto in ufficio. Per evitare un look troppo piatto e anonimo, si possono mixare diverse tipologie di tessuto e di gradazioni, come il panna e l’avorio. Molto amato in estate, il bianco mette in risalto anche la carnagione: dà pertanto il meglio di sé quando non si è troppo pallidi e con una leggera abbronzatura.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali