FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pitti Uomo 96, nuovi trend e svolta eco: gli eventi da non perdere

Sfilate e iniziative speciali per anticipare al mondo novità e tendenze della moda maschile della primavera-estate 2020

Pitti Uomo 96, nuovi trend e svolta eco: gli eventi da non perdere

Non un semplice trend del momento ma una questione di vitale importanza, piuttosto urgente, perché riguarda tutti. C’è tanta moda ecosostenibile al centro di questa edizione di Pitti Uomo, la numero 96, che celebra il trentennale di una manifestazione che è il riferimento a livello globale per il menswear e il lifestyle contemporaneo. Si aprono i battenti alla Fortezza da Basso e in varie location di Firenze. A cominciare dal ‘salotto’, Piazza della Signoria, che ospita in serata uno degli eventi più attesi di questa prima giornata: la sfilata di Salvatore Ferragamo.

Pitti People - Credit: Eeva Suutari

ECO È BENE (E BELLO) – Fino a venerdì prossimo, 14 giugno, sono 1.220 i brand presenti, di cui 549 esteri (il 45%). Grandi attese per la presentazione del risultato finale del progetto ‘The time is now!’, una call-to-action lanciata a gennaio scorso per promuovere la ricerca e la creazione di collezioni uomo che impieghino materie prime ecosostenibili: cinque capsule collection eco-friendly e cinque filmati, tutto frutto del lavoro di 15 creativi selezionati tra gli studenti dello IED-Istituto Europeo di Design, in vari sedi d’Italia. Pitti Uomo 96 vedrà anche il lancio della prima giacca completamente realizzata in materiali riciclabili, sneakers e cravatte eco e capi di maglieria concepiti con processi artigiani e sostenibili, mediante l’impiego di macchine a mano.

Pitti Immagine Uomo 94 - Credit: AKAstudio - collective

GLI EVENTI PRINCIPALI – È una vera e propria Fashion week quella sotto la cupola del Brunelleschi, che anticipa agli occhi del mondo novità e tendenze della moda maschile della primavera-estate 2020. Ed è all’insegna del tema ‘The Pitti Special Click’, tutto legato ai social. Oltre alla sfilata di Salvatore Ferragamo, occhi puntati anche sull’inaugurazione della Galleria del Gucci Garden (sempre martedì 11 giugno) e la presentazione della nuova collezione menswear di Givenchy (mercoledì 12 giugno), ‘Guest Designer’ di questa edizione. Presenta la sua prima collezione dedicata esclusivamente all’uomo anche Marco De Vincenzo (giovedì 13 giugno), tra i graditi ritorni. A Pitti, dopo dieci anni, torna pure MSGM, il brand fondato da Massimo Giorgetti nel 2009, con uno speciale fashion show al Nelson Mandela Forum (sempre il 13). Molte anche le contaminazioni tra moda e arte. Segnaliamo, in particolare, la mostra ‘Romanzo Breve di Moda Maschile’, che racconta i trent’anni di moda uomo a Pitti. Sarà visitabile fino al 29 settembre, al Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali