FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Clima, un milione di studenti riempie 180 piazze italiane: "Ci avete rotto i polmoni" | Greta: "Immagini incredibili"

Da Milano a Napoli, grande partecipazione alla mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici e per richiamare i governi alle loro responsabilità

Un milione di giovani è sceso in piazza in tutta Italia, così come nel resto del mondo, in occasione del terzo appuntamento dei "Fridays for future", la mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici e per richiamare i governi alle loro responsabilità. La figura simbolo dei "venerdì di protesta" è l'attivista svedese Greta Thunberg, ceh su Twitter scrive: "Dall'Italia immagini spettacolari".

I cortei più grandi sono stati quelli di Roma e Milano, con 200mila persone in entrambe le città, mentre nel capoluogo lombardo anche il sindaco, Beppe Sala, è sceso in piazza al fianco dei ragazzi: "Mi sono unito al corteo e qualcuno sicuramente storcera' il naso, ma condivido la loro manifestazione, le loro motivazioni e le loro preoccupazioni. Perché la lotta contro i cambiamenti climatici, in difesa dell'ambiente, non ci vede rivali, semmai alleati".

Fridays for future, gli studenti in sciopero per il clima a Milano

Gli organizzatori della manifestazione di Roma hanno sottolineato: "Piazza della Repubblica è gremita all'inverosimile e la testa del corteo arriva a Termini. Per la più grande manifestazione degli ultimi anni". Sono state stimate 200mila presenze. Così come a Milano: "Siamo in circa 200mila a sfilare per le strade della città", ha detto Sara Brizzolara, una delle organizzatrici della manifestazione. "Il nostro pianeta è in fiamme: dall'Amazzonia alla Siberia il disastro climatico è sotto gli occhi di tutti, ma i governi continuano a non agire", hanno detto gli attivisti, sottolineando che "Trump e Macron si scagliano contro Greta Thunberg dimostrando che questa battaglia vede noi giovani contrapporci ai potenti del pianeta".

Roma, sciopero degli studenti per il clima

A Firenze sono scese in strada circa diecimila persone, per lo più studenti, ma anche professori e genitori, partendo da piazza Santa Maria Novella e sfilando lungo le strade del centro cittadino fino a piazza Santissima Annunziata. Tanti gli striscioni presenti e i cori scanditi dai manifestanti, tra cui "il pianeta è nostro e ce lo riprendiamo, i partiti in piazza non li vogliamo". Cortei con migliaia di partecipanti anche a Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Empoli.

"Immagini incredibili da tutta Italia", ha commentato Greta Thunberg su Twitter ripostando immagini da diverse città, da Torino ai "200mila a Roma", Palermo, Reggio Calabria, Forlì, Catania, Bologna, Bari.

"Sono straordinarie le immagini delle piazze, con così tanti giovani che partecipano con tale passione. Da parte mia e del governo c'è il massimo impegno a tradurre questa richiesta di cambiamento in soluzioni concrete. Abbiamo tutti una grande responsabilità", ha commentato il premier Giuseppe Conte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali