FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Allarme Groenlandia, scioglimento record dei ghiacci: "Eʼ troppo presto"

Lʼannuncio degli scienziati: "In aprile perso oltre un millimetro". La stagione di fusione artica va solitamente da giugno a settembre

Allarme Groenlandia, scioglimento record dei ghiacci: "E' troppo presto"

La calotta di ghiaccio della Groenlandia ha raggiunto un nuovo record di scioglimento. A lanciare l'allarme è l'Omm (Organizzazione mondiale della meteorologia), secondo cui il fenomeno sta avvenendo "troppo e troppo presto". Gli esperti dell'Istituto meteorologico danese hanno rilevato che lunedì 11 aprile il ghiaccio si è fuso, per uno spessore di oltre un millimetro, sul 12% della superficie della calotta. I precedenti record, con uno scioglimento su oltre il 10% dell'area, risalivano a maggio 2010, 2006 e 1990.

Le temperature anomale del mese di aprile, con punte di 17 gradi, hanno anticipato lo scioglimento che solitamente va da giugno a settembre. Da qui l'allarme degli scienziati. "Si tratta di una situazione sorprendente, con basse pressioni ad ovest e ad est della Groenlandia che formano una cappa di calore sull'intero Paese", ha detto Martin Stendel, dell'istituto danese.

A novembre uno studio statunitense pubblicato sulla rivista Science ha lanciato l'allarme per il rapido collasso del Zachariae Isstrom, un enorme ghiacciaio nel nordest della Groenlandia. Si tratta di una formazione che contiene tanta acqua da poter far innalzare il livello del mare di mezzo metro a livello globale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali