FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ocse: "Cresce il reddito delle famiglie ma lʼItalia è sotto la media europea"

La crescita nel nostro Paese è stata dello 0,5% contro il +0,6% dei Paesi Ocse e il +0,7% di Eurolandia

Aumenta nel primo trimestre 2019 il reddito delle famiglie nei Paesi Ocse e nell'Eurozona. Andamento positivo anche in Italia che però si piazza comunque sotto la media dell'organizzazione parigina e dell'area euro. La crescita nel nostro Paese è stata dello 0,5% contro il +0,6% dell'Ocse e il +0,7% di Eurolandia. Sempre secondo i dati Ocse, in Germania l'aumento è stato dello 0,6%, in Francia dello 0,8%, negli Stati Uniti e in Canada dello 0,9%.

Regno Unito peggio dell'Italia - Peggio del nostro Paese  ha fatto il Regno Unito, protagonista di una crescita pari al +0,3% ma che però vanta un dato migliore nel cumulato degli ultimi 8 trimestri. In generale, l'Ocse spiega che la crescita del reddito reale delle famiglie fornisce un quadro migliore dei cambiamenti nel benessere economico delle famiglie rispetto alla crescita pro capite del Pil reale.

L'Italia è cresciuta la metà - Guardando al medio periodo, e cioè all'andamento del reddito delle famiglie nei trimestri dal 2017 ad oggi, l'Italia ha registrato un aumento del 2% contro il +4,1% della media Ocse, il +4,7% dei Paesi del G7 e il +3,4% dell'Eurozona. In Germania l'aumento è stato del 3,3%, in Francia del 3,9% e nel Regno Unito del 4,1%.
 
La crescita del Pil - Il +0,6% messo a segno nell'area OCSE nel primo trimestre del 2019, rappresenta un'accelerazione rispetto al rialzo dello 0,3% del quarto trimestre del 2018, superando la crescita del Pil reale pro capite per il secondo trimestre consecutivo. Anche in Italia l'accelerazione è stata netta, determinando anzi una vera inversione di rotta. L'aumento dello 0,5% del primo trimestre si contrappone infatti al calo dello 0,4% dell'ultimo trimestre 2018. Nei primi tre mesi del 2019 il Pil italiano, secondo i dati Istat. è cresciuto dello 0,1% contro il -0,1% dell'ultima parte dello scorso anno.


Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali