FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Fed taglia i tassi di interesse di un quarto di punto | La furia di Trump: "Nessun coraggio"

La rabbia del presidente americano: "Jay Powell e la Federal Reserve hanno fallito di nuovo"

"L'economia Usa continua ad andare bene, ma assistiamo a un rallentamento globale del commercio, con incertezze legate anche all'aumento dei dazi". Così il presidente della Fed, Jerome Powell, ha motivato la decisione di tagliare i tassi di un quarto di punto, in una forchetta tra l'1,75 e il 2%. Troppo poco per il presidente Trump che vorrebbe addirittura tassi negativi: "Hanno fallito di nuovo. Niente coraggio, nessun senso, nessuna visione!"


La risposta di Powell - Jerome Powell ha difeso la Federal Reserve, di cui è governatore, dicendo che "ha fatto un buon lavoro nel servire la popolazione americana". Rispondendo a una domanda sulle ripetute critiche del presidente Donald Trump, ha detto in conferenza che il morale all'interno della banca centrale è "alto". Non credo che la Fed ricorrerà mai a tassi di interesse negativi, anche in tempi di crisi. Non cambierò la mia pratica di non rispondere alle critiche. Io e i miei colleghi continueremo a escludere la politica dalle nostre decisioni, basandole sui dati", ha aggiunto Powell difendendo l'indipendenza della banca centrale Usa. Quanto ai tassi, Powell ha detto: smetteremo la loro riduzione "quando penseremo che li avremo tagliati abbastanza".

Fed e Bce, i tassi dai minimi dal 2015

Altri tagli entro fine anno - Un ulteriore taglio dei tassi di interesse della Fed è comunque atteso entro la fine dell'anno per contrastare un aumento dei rischi per l'economia.

fed

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali