FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gualtieri: "Useremo la flessibilità prevista da regole Ue, ma no a manovra restrittiva"

AllʼEcofin, ha quindi spiegato il ministro, "è emersa la disponibilità della Commissione ad approfondire forme per proteggere e favorire investimenti legati a grandi priorità a partire dal clima"

Gualtieri: "Useremo la flessibilità prevista da regole Ue, ma no a manovra restrittiva"

"Questo governo si batte all'interno delle regole, che comprendono anche il pieno uso della flessibilità". Così il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, parlando della manovra 2020. "Ai miei colleghi europei - ha quindi aggiunto - ho detto che una manovra restrittiva sarebbe controproducente e stiamo lavorando per collocarla nel quadro di una più generale e appropriata 'fiscal stance' dell'area euro".

Gualtieri: "Ue disponibile investimenti grandi priorita" - All'Ecofin, ha quindi spiegato il ministro, "è emersa la disponibilità della Commissione ad approfondire forme per proteggere e favorire investimenti legati a grandi priorità a partire dal clima", ma Gentiloni "non sarà commissario alla flessibilità dell'Italia ma al rilancio dell'Europa, non chiediamo eccezioni per l'Italia ma vogliamo concorrere con la nostra autorevolezza al rilancio del progetto Ue".

Gualtieri: "Presto per nuova comunicazione su flessibilità Ue" - Gualtieri ha quindi spiegato come tuttavia sia "prematuro parlare di nuova comunicazione Ue" sulla flessibilità: "c'è stata un'importante discussione sulle regole, un'apertura a una riflessione sulla possibilità di favorire gli investimenti ma eviterei di trarre conclusioni".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali