FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ferrero annuncia lʼacquisizione dei biscotti della Kellogg

Grande soddisfazione della presidente Giovanni Ferrero: "Eccellente soluzione strategica"

Ferrero annuncia l'acquisizione dei biscotti della Kellogg

La Ferrero ha raggiunto con Kellogg l'intesa definitiva per l'acquisizione di due storici marchi di snack e biscotti. Keebler e Famous Amos, che producono principalmente cookies al cioccolato, diventano di proprietà della multinazionale italiana specializzata in prodotti dolciari. Con questa operazione da 1,3 miliardi di dollari, la Ferrero ha battuto la concorrenza dell'americana Hostess Brands.

Dal 2017, Ferrero ha acquisito diversi marchi e aziende statunitensi e, con questa transazione, entrera' in nuove categorie di prodotti strategici, rafforzando ulteriormente la sua posizione nel mercato nordamericano.

Ferrero acquisirà da Kellogg anche sei stabilimenti di produzione statunitensi di proprietà, situati in tutto il paese, ad Allyn (Washington) Augusta (Georgia) Florence e Louisville in Kentucky e due stabilimenti a Chicago in Illinois; cosi' come un impianto di produzione in affitto a Baltimora, nel Maryland.

"Il business di Kellogg dei biscotti, degli snack alla frutta, dei gelati e delle crostate rappresentano un`eccellente soluzione strategica per Ferrero, perché consentono di continuare ad aumentare la nostra presenza complessiva e l`offerta di prodotti nel mercato nordamericano", ha dichiarato Giovanni Ferrero, Presidente Esecutivo del Gruppo Ferrero.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali