FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Moda animalier: la città si trasforma in una giungla

Stampe, eco-pellicce, lavorazioni particolari: non resta che scegliere il nostro pattern e i colori preferiti

Spiritoso, a volte irriverente, in altri casi al limite del kitch: lo stile animalier è fatto così: lo ami oppure lo detesti. Eppure, preso con le dovute cautele, è una grande risorsa. L’ultima parte dell’inverno si presta a qualche trasgressione, anche se lo stile non incontra sempre il favore di tutte. Eppure, per una occasione in cui vogliamo concederci un look un po’ “sopra le righe”, questo è la soluzione perfetta. Del resto, per cavalcare questo trend intramontabile, basta abbinare un capo jungle con un altro in tinta neutra e il gioco è fatto.

Moda: tentazioni animalier

Le stampe con pattern maculati in stile felino, o serpentesco o ancora zebrato, sono stati riproposti in molte collezioni e annunciano di voler durare anche nella prossima primavera estate. Per le ultime settimane di stagione fredda lo stile è improntato a una certa aggressività, specie su cappotti e capi spalla. Anzi, questo potrebbe proprio essere il momento di regalarsene uno, complici i buoni affari che si possono trovare in occasione dei saldi.

L’abbinamento più classico ci fa indossare il nostro capo sauvage con un paio di jeans, o con un pantalone nero o bianco. Più audace, ma anche più modaiolo, è l’accostamento con la stampa jacquard. Chi proprio non se la sente di osare, può limitarsi a qualche accessorio, da indossare però senza timidezza: basta una sciarpa, o un foulard da indossare magari alla cintura, o ancora una ballerina spiritosa per far sentire il proprio ruggito nella giungla urbana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali