FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Niente palestra? Piccole strategie per fare movimento

Correre ti affatica e camminare ti annoia? Prova i modi alternativi per fare ginnastica en plein air e recuperare la buona forma.

Con la bella stagione non sempre si ha voglia di chiudersi in palestra. La prova costume però è dietro l’angolo e fare un po’ di movimento è ormai indispensabile, se vogliamo far recuperare al nostro corpo la tonicità indispensabile a presentarci in spiaggia o in pantaloncini senza imbarazzo. Del resto basta poco: una mezz’oretta di esercizio fisico al parco a fine giornata, sfruttando le ore più fresche e la luce offerta dalle prime serate d’estate, magari in compagnia delle amiche, a cui dedicarsi un paio di volte a settimana e nel weekend, sono l’ideale per rimettersi in pista e per bruciare quel paio di chili che ci pesano addosso.

Piccole strategie per fare più movimento

SCALE E PASSI– Sono le soluzioni più classiche e più gettonate come alternativa all’allenamento in palestra. Gli esperti lo dicono a ogni occasione: la forma di movimento ideale, perfetta per tutti, è camminare per almeno mezz’ora al giorno, percorrendo, se possibile, i fatidici 10mila passi quotidiani. L’obiettivo non è impossibile: provare per credere. Ormai sono numerosissime le app gratuite da installare sul telefonino proprio per contare i passi percorsi quotidianamente. Scegliamone una e scopriremo che si raggiunge l’obiettivo con un impegno davvero alla portata di tutti. Basta qualche piccolo accorgimento, come scendere dall’autobus una fermata prima della destinazione, oppure, per chi si sposta in auto, parcheggiare a un isolato di distanza e fare a piedi l’ultimo tratto. Non dimentichiamo che “contano” anche i passi che si fanno ad esempio tra gli scaffali del supermercato mentre si fa la spesa, quando si fa shopping o semplicemente si cammina su e giù per la casa o nei corridoi in ufficio. Utilizzare le scale invece di prendere l’ascensore è sempre una buona idea: fa bruciare calorie, tonifica gambe e glutei, e aiuta a “farsi il fiato”.

SFRUTTARE LA FAMIGLIA – Chi ha bambini lo sa bene: giocare con loro è una ginnastica eccezionale. I piccoli hanno l’argento vivo addosso e passare qualche ora con loro al parco può trasformarsi in esercizio fisico ad alta intensità: basta una partita a pallavolo o giocare a nascondino, a bandiera o a guardia e ladri per fare felici i nostri cuccioli, riconquistare il buon umore e insieme smaltire calorie. Se in casa non ci sono bambini, ma c’è un quattro zampe, vale lo stesso discorso: il cane apprezzerà una bella passeggiata invece della solita uscita frettolosa, o qualche gioco attivo da fare al parco. Ce ne sarà grato e la nostra silhouette pure.

LA BICICLETTA - Mai pensato di utilizzarla come mezzo di trasporto? Se il nostro percorso per il lavoro ci permette di seguire un itinerario poco trafficato e se abbiamo la fortuna di poter utilizzare una pista ciclabile il gioco è fatto. La due ruote può trasformarsi nella nostra migliore amica: usiamola il più possibile per i nostri spostamenti, ci rimetteremo in forma e daremo anche una mano all’ambiente.

LA CORDA – Un allenamento formidabile e semplicissimo da seguire è offerto dalla comune corda per saltare. La tecnica è quella che utilizzavamo da bambini: basta far ruotare il cavetto e saltare. Se vogliamo adottare un approccio più “sportivo” possiamo scegliere, invece della classica corda con impugnature, un attrezzo ad hoc, con un cavetto di metallo di lunghezza regolabile e maniglie apposite. Il movimento di corretta rotazione vuole che si sfrutti solo il movimento dei polsi, senza sollevare le braccia: in Rete sono pubblicati moltissimi tutorial dai quali possiamo visualizzare il movimento corretto e impararlo facilmente. L’obiettivo è riuscire ed effettuare un centinaio di salti senza interruzione in condizione di benessere, cioè senza affanno e senza sforzo eccesivo. Come in ogni cosa, si arriva a questo risultato in modo graduale e in più sessioni. Saltare la corda è un esercizio aerobico completo che tonifica, migliora la respirazione e agisce in modo benefico sul sistema cardiocircolatorio.

LA PANCHINA – I guru del fitness lo chiamo “bench workout”: in termini più semplici si tratta di usare una comune panchina del parco come supporto e “attrezzo” per fare ginnastica. Può essere sfruttata come sostegno per esercizi di tonificazione di gambe e glutei, come step dal quale salire e scendere, e per tutti gli esercizi per i quali in palestra utilizziamo la panca. Non resta che usare la fantasia e creare la nostra personale routine di allenamento.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali