FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cherry pie, il rosso che invoglia

Cherry pie, il rosso che invoglia
  • DIFFICOLTA' media
  • PORZIONI Per uno stampo da 22 cm

Le ciliegie sono un frutto che attendiamo tutto l'anno e quando la stagione giusta arriva è una gioia mangiarle. Nel numero di Cotto e mangiato Magazine di maggio, troverete una ricetta deliziosa: la Cherry pie è la classica torta americana che viene preparata in tutte le famiglie anche perchè molto gradita ai bambini. Tanto gustosa quanto bella da vedere, diventa un modo goloso per far mangiare la frutta ai più piccoli. Le ciliegie poi contengono vitamine, proteine, sali minerali di calcio, magnesio, e ferro. Quindi non rimane che provarla!

INGREDIENTI

  • farina 00300 g
  • burro280 g
  • acqua ghiacciata 5 - 6 cucchiai
  • ciliegie900 g
  • zucchero200 g
  • zucchero per spolverizzare 30 g
  • amido di mais3 cucchiai
  • uovo1

PROCEDIMENTO

SNOCCIOLATE le ciliegie e cuocetele in padella per 5 minuti. Poi, unite zucchero, amido di mais setacciato e cuocete a fuoco basso fino a quando il succo si è addensato. Fate raffreddare.

PER LA PASTA BRISÉE impastate nella planetaria la farina con il burro freddo tagliato a cubetti, versando l'acqua ghiacciata poca alla volta, regolandovi in base alla consistenza. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e raffreddate in frigorifero per 1 ora.

STENDETE metà della pasta allo spessore di 5 mm e usatela per rivestire bordi e fondo di uno stampo a cerniera unto. Bucherellate con una forchetta e unite le ciliegie. Dalla brisée restante ricavate delle strisce di 1,5 cm e disponetele a griglia sulle ciliegie. Lucidate con l'uovo sbattuto e spolverizzate con lo zucchero semolato. Infornate a 190°C per 50 minuti. Lasciate raffreddare.

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali