FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Firenze, studentessa americana denuncia: "Mi hanno violentato"

La giovane ha riferito di essere stata trascinata da un uomo in uno stanzino allʼinterno di un discopub nel centro della città

Firenze, studentessa americana denuncia: "Mi hanno violentato"

Una studentessa americana di 20 anni ha denunciato di essere stata violentata in un discopub nel centro di Firenze. La giovane ha raccontato l'accaduto ai medici del pronto soccorso dell'ospedale di Careggi, dov'è stata accompagnata da alcune amiche all'alba. Ai poliziotti, chiamati dai sanitari, ha spiegato di essere stata avvicinata nel locale da un uomo che l'avrebbe convinta ad appartarsi in uno stanzino e qui l'avrebbe violentata.

Per la 20enne i sanitari hanno subito avviato il 'Codice rosa' che scatta nei casi di presunti abusi. Quando è arrivata al pronto soccorso la giovane era in stato confusionale. La squadra mobile ha subito avviato le indagini e gli agenti, in attesa della formale denuncia che ancora non è chiaramente stata presentata, sono già a lavoro per verificare quanto successo nel discopub, sia attraverso le testimonianze delle amiche, sia con le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e della zona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali