FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torino, morto a 110 anni Salvatore Cavallo: era lʼuomo più vecchio dʼItalia

La figlia Grazia racconta: "Diceva sempre di credere nei sogni. Che la vecchiaia avvizzisce solo la pelle, ma non lʼanimo. Era un maestro, non solo di scuola, ma anche di vita"

Si è spento a Torino, all'età 110 anni, Salvatore Cavallo, l'uomo più longevo d'Italia, diventato "supercentenario" il 16 maggio scorso. Nato nel 1909 a Vittoria, in Sicilia, ha combattuto la battaglia di El Alamein ed è sopravvissuto alla guerra evitando la fucilazione. Si è trasferito prima a Milano, dove si è laureato in agraria, e poi nel torinese, dove è dientato professore e preside di alcune scuole medie. Per il suo ultimo compleanno aveva ricevuto anche gli auguri e la visita della sindaca Chiara Appendino.

Torino, morto a 110 anni Salvatore Cavallo: era lʼuomo più vecchio dʼItalia

"Ci ha dato dimostrazione di coraggio", racconta la figlia Grazia. "Diceva sempre di credere nei sogni. Che la vecchiaia avvizzisce solo la pelle, ma non l'animo. Era un maestro, non solo di scuola, ma anche di vita". Il suo elisir di lunga vita? Solo fino a qualche anno fa la sua giornata cominciava sulla cyclette e con una buona colazione a base di frutta. "Sosteneva che bisognasse affrontare ogni giornata e ogni difficoltà con grinta", aggiunge la figlia, "un messaggio che era solito ripetere anche ai suoi nipoti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali