FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Taranto, trovato gas radon in alcune scuole

Finestre aperte per farlo uscire, ma il Wind Day costringerebbe a chiuderle. "Striscia la Notizia" ha fatto chiarezza

Una situazione che ha del surreale. A Taranto, nel quartiere Tamburi alcune scuole sono state costrette a tenere le finestre chiuse a causa del forte vento e delle polveri provenienti dall’ILVA. Una serie di giornate note come Wind Days. Fin qui niente di strano, se non fosse che, per un'altra ordinanza cittadina, le finestre di quelle stesse scuole dovrebbero rimanere aperte, per far fuoriuscire il gas radon, un gas radioattivo naturale - estremamente pericoloso - che si trova nel sottosuolo ma che è stato rilevato anche in alcune aule. Come spiega Giuseppe Internò, del movimento 'Tamburi Combattenti', i valori sono ben al di sopra del limite: "Non dovrebbe mai superare i 300 Bq (Becquerel) per metro cubo, mentre in alcune classi si arriva anche ad 800". I cittadini sono così costretti a scegliere tra salute e istruzione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali