FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Orlandi, concluse le ispezioni degli ossari | Il perito: "Trovate migliaia di ossa, non tutte di adulti"

Le analisi proseguono il 27 luglio. La sorella di Emanuela: "Aspettiamo e vediamo cosa succede"

Si sono concluse le operazioni al Campo Santo Teutonico, in Vaticano, nell'ambito delle incombenze istruttorie del caso Orlandi. Il professore Giovanni Arcudi e il suo staff, alla presenza del perito dalla famiglia Orlandi, hanno portato alla luce i resti presenti negli ossari. Si tratterebbe di migliaia di ossa, non tutte appartenenti ad adulti. Le operazioni proseguiranno il 27 luglio, "con un'analisi morfologica dei reperti contenuti negli ossari".

Il perito della famiglia Orlandi: "Trovate migliaia di ossa" - "Sono state trovate migliaia di ossa quindi si ipotizza la presenza dei resti di qualche decina di persone. Ci sono ossa lunghe, piccole, alcune frammentate. Sono ammucchiate in una cavità di qualche metro cubo. Non ci aspettavamo così tante ossa". Lo dice Giorgio Portera, perito della famiglia Orlandi dopo l'apertura di due ossari nel cimitero Teutonico in Vaticano. "Ci sono anche ossa craniche, più o meno conservate, di soggetti adulti e non - aggiunge - la datazione si potrà fare, anche se non dettagliata, ma servirà per capire se sono di qualche decina di anni fa o di centinaia. Il caso è aperto"

La sorella di Emanuela: "Aspettiamo e vediamo cosa succede" - "Cosa sto pensando? Niente. Aspettiamo fino a quando non c'è un risultato. Attendiamo e vediamo cosa succede". Lo dice Federica Orlandi, sorella di Emanuela, dopo l'apertura dei due ossari. "È un'esperienza molte forte pensando che potrebbero essere le ossa di mia sorella", aggiunge.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali