FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torna il sole dopo la tempesta: la spiaggia di Milano Marittima riapre a tempo di record

Otto ore dopo la tempesta che ha devastato la spiaggia di Milano Marittima, a Cervia, si è tornati alla normalità con i turisti in spiaggia. Nella pagina istituzionale del Comune sono state pubblicate le immagini del passaggio della tromba dʼaria con un prima e un dopo. A dimostrazione che la tempesta è diventata un - brutto - ricordo a tempo di record. "Un intervento massiccio, con 30 mezzi, 25 squadre e oltre 130 operatori insieme a 21 ditte intervenute e alla grande forza di volontà di cittadini e operatori turistici - si legge sul profilo dellʼAmministrazione. - Tutti gli stabilimenti balneari ripristinati, viabilità sulle strade principali ripristinata, linea ferroviaria ripristinata". "A chi accenna a disdette per alberghi e vacanze, dico di fare esattamente il contrario: venite qui a vivere l`esperienza di ospitalità di questa terra, soprattutto dopo la dimostrazione di grande forza e unità di queste ore", è lʼinvito dellʼassessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini. La tromba dʼaria ha provocato ingenti danni: le prime stime parlano di 2 milioni di euro per la sola parte pubblica

Torna il sole dopo la tempesta: la spiaggia di Milano Marittima riapre a tempo di record

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Otto ore dopo la tempesta che ha devastato la spiaggia di Milano Marittima, a Cervia, si è tornati alla normalità con i turisti in spiaggia. Nella pagina istituzionale del Comune sono state pubblicate le immagini del passaggio della tromba d'aria con un prima e un dopo. A dimostrazione che la tempesta è diventata un - brutto - ricordo a tempo di record. "Un intervento massiccio, con 30 mezzi, 25 squadre e oltre 130 operatori insieme a 21 ditte intervenute e alla grande forza di volontà di cittadini e operatori turistici - si legge sul profilo dell'Amministrazione. - Tutti gli stabilimenti balneari ripristinati, viabilità sulle strade principali ripristinata, linea ferroviaria ripristinata". "A chi accenna a disdette per alberghi e vacanze, dico di fare esattamente il contrario: venite qui a vivere l`esperienza di ospitalità di questa terra, soprattutto dopo la dimostrazione di grande forza e unità di queste ore", è l'invito dell'assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini. La tromba d'aria ha provocato ingenti danni: le prime stime parlano di 2 milioni di euro per la sola parte pubblica