FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Formiche allʼospedale San Giovanni Bosco di Napoli, sospesi dal servizio lʼex direttore sanitario e un tecnico

La decisione è stata presa dal Collegio Provvedimenti disciplinari dopo unʼindagine interna partita lo scorso febbraio. I due dipendenti verranno privati della retribuzione

L'ex direttore sanitario dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli Giuseppe Matarazzo e l'assistente tecnico Claudio Pucillo sono stati sospesi dal servizio con privazione dello stipendio in merito al caso delle formiche nella struttura scoppiato lo scorso autunno. Lo ha deciso il Collegio Provvedimenti disciplinari dopo un'indagine interna partita a febbraio. "Si è chiuso con la firma del Presidente Collegio Provvedimenti Disciplinari dottor Ciarfera un capitolo importante del recente passato riguardante l'ospedale San Giovanni Bosco", si legge in una nota della Asl Napoli 1 Centro. "A Matarazzo è stata comminata la sanzione di un mese di sospensione dal servizio, a partire dal prossimo 16 luglio e con la privazione della retribuzione. A carico dell'assistente tecnico Claudio Pucillo, la sospensione dal servizio è per 4 mesi di sospensione dal servizio con decorrenza, a far data dal prossimo 4 luglio".

Napoli, invasione di formiche in ospedale: video-denuncia sui social

L'emergenza formiche nell'ospedale era stata segnalata per la prima volta nel novembre scorso, quando diventarono virali le immagini di una paziente intubata ricoperta di insetti. Tra i primi atti compiuti dal commissario straordinario Ciro Verdoliva, già nel mese di febbraio, "vi era la decisa intenzione di far luce su molti aspetti poco chiari nell'annosa vicenda delle formiche al San Giovanni Bosco, in particolare sull'avvenuta assegnazione di lavori in 'somma urgenza' e relative responsabilità a vario titolo rilevabili".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali