FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bimba di due anni in fin di vita per un pezzo di banana, da ore lotta per la sua sopravvivenza al Policlinico Gemelli di Roma

Il drammatico incidente durante la merenda di metà mattina: prima il soffocamento, poi lʼarresto cardiaco. Tempestivo lʼintervento dei medici

Bimba di due anni in fin di vita per un pezzo di banana, da ore lotta per la sua sopravvivenza al Policlinico Gemelli di Roma

Un pezzetto di banana le va di traverso. Non riesce più a respirare. Diventa cianotica. Finisce in arresto cardiaco. E' successo a una bimba di Civitavecchia di appena due anni che da ore sta lottando per la sua sopravvivenza. E' ricoverata in terapia pediatrica intensiva all'ospedale Gemelli della capitale. Le sue condizioni sono gravissime, la prognosi è riservata.

COSA E' SUSSESSO - La piccola è in casa col suo papà che, per il tradizionale spuntino di metà mattina, le taglia dei pezzetti di banana. All'improvviso il drammatico incidente: un boccone le va di traverso, il padre se ne accorge e interviene subito, ma invano. Chiama allora il 118. L'ambulanza arriva nel giro di pochissimi minuti, il medico rianimatore a bordo del mezzo riesce a eliminare il pezzo di banana che le stava impedendo di respirare. La piccola viene trasportata d'urgenza al Pronto soccorso del San Paolo dove, purtroppo è arrivata  in arresto cardiaco.

Al San Paolo riescono a rianimarla e per la bambina viene immediatamente ordinato il trasferimento al Gemelli. E' ancora in coma farmacologico, il suo destino sospeso. Le preghiere dei genitori, dei parenti, degli amici, riuniti attorno al suo letto d'ospedale, non si sono mai interrotte. La speranza è che la piccola si risvegli. Poi si scoprirà se quei minuti in arresto cardiaco le abbiano provocato eventuali danni cerebrali. La notizia ha commosso e mobilitato la cittadina di Civitavecchia che idealmente sta lottando con la famiglia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali