FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Affittasi stanza. No animali e no gay", il cartello shock di Roma si rivela una bufala

La storia che avrebbe visto protagonista un giovane in cerca di una stanza nella Capitale ha tratto in inganno anche la sindaca Raggi

"Affittasi stanza. No animali e no gay", il cartello shock di Roma si rivela una bufala

Ha comprensibilmente creato indignazione la notizia di un annuncio di locazione apparso su un cartello affisso in un portone in via dei Marrucini, del quartiere San Lorenzo a Roma che recita "Stanza in condivisione con ragazzo italiano di 28 anni, appartamento 60 mq, euro 200 al mese (tutto compreso), no animali e no gay". Un cartello notato uno studente campano di 24 anni che si trovava in zona proprio perché in cerca di una camera in affitto. A volte, per fortuna, la realtà è migliore delle ricostruzioni giornalistiche. La notizia si è rivelata un fake. La Repubblica ha svolto una verifica in loco e ha appurato che il portone in questione non esiste. Anche la sindaca Virginia Raggi si era espressa in merito scrivendo su Twitter "Roma non accetta discriminazioni".


Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali