FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Zoo di Berlino in festa: ecco i primi cuccioli di panda nati in Germania

Sono gli unici esemplari di questa specie presenti oggi nel Paese: andranno in Cina tra tre o quattro anni, una volta svezzati

E' festa grande in Germania per la nascita di due gemelli speciali: sono due cuccioli di panda gigante dello Zoo di Berlino, i primi nati nel Paese. La loro mamma, Meng Meng, è uno degli "ambasciatori speciali" inviati dalla Cina in una decina di Stati europei. I cuccioli nati all'estero di solito partono per l'Oriente dopo tre o quattro anni, una volta svezzati. Al momento Meng Meng e i suoi gemelli non saranno visibili al pubblico, a differenza del padre. "Stanno bene", assicura il direttore dello zoo di Berlino Andreas Knieriem.

La nascita di un cucciolo di panda gigante è sempre considerata un evento straordinario, perché la specie è poco prolifica ed è tutt'ora a rischio estinzione. 

I due panda sono nati a un'ora di distanza sabato 31 agosto, dopo 147 giorni di gravidanza, e pesano rispettivamente 186 e 136 grammi. Il loro sesso non è stato ancora determinato.

Dato che i panda "generalmente crescono solo un cucciolo dopo la nascita dei gemelli", lo zoo "ha deciso di aiutare Meng Meng attivamente" tenendo i piccoli in un'incubatrice per diverse ore al giorno, si precisa nella nota in cui si annuncia il lieto evento.

"Ci sono solo 1.864 panda giganti adulti in natura e quindi ogni cucciolo contribuisce alla conservazione della specie", sottolinea nel comunicato Andreas Knieriem.

Mamma Meng Meng ("Piccolo sogno") e il maschio, papà Jiao Qing ("Piccolo tesoro"), sono ospiti nella capitale tedesca dal giugno 2017. I due plantigradi erano stati presentati al pubblico dalla cancelliera Angela Merkel e dal presidente cinese Xi Jinping.

Sono gli unici animali di questa specie oggi nel Paese e la nascita dei due cuccioli è la prima in Germania. Meng Meng era stata inseminata artificialmente per aumentare le possibilità di fecondazione, anche se i due animali sembravano accoppiarsi.

Il trasferimento a Berlino di questi due panda giganti, considerati tesori nazionali dalla Cina, è stato un nuovo episodio della cosiddetta "diplomazia dei panda" avviata da Pechino per mantenere buoni rapporti con i suoi partner.

In Francia, nel 2018, è nato un baby panda. I cuccioli nati all'estero di solito partono per la Cina dopo tre o quattro anni, una volta svezzati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali