FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, donna sale sullʼaereo con il suo pony: la compagnia lo permette per aiutarla contro gli attacchi di panico

Abrea Hensley soffre di depressione e non si separa mai da Flirty, il suo "supporto emotivo"

Su un volo dell'American Airlines in partenza da Chicago e diretto a Omaha i passeggeri si sono trovati a bordo un compagno di volo molto inusuale. Tra i sedili dell'aereo è comparso un pony. L'animale ha affrontato il viaggio insieme alla sua padrona, Abrea Hensley, una donna che soffre di depressione e che non può separarsi mai dal suo piccolo Flirty. Senza il cucciolo, Abrea non sarebbe riuscita ad affrontare il viaggio, per questo la compagnia ha deciso di permettere all'animale di salire a bordo.

Abrea ha bisogno dell'animale per supererare i frequenti attacchi di panico: la donna infatti soffre di ansia e di disturbo da stress post traumatico e ha bisogno di un "supporto emotivo". Essendo allergica ai cani, ha deciso di scegliere come suo animale di servizio un pony. Flirty l'aiuta a controllare l'ansia e l'agitazione e per questo la legge prevede che possa accompagnarla anche a bordo di un aereo.  
 
In un post su Instagram, Abrea ha raccontato di come Flirty sia stato un ottimo compagno di viaggio e che ha gestito il volo da professionista anche se non aveva mai viaggiato prima a bordo di un aereo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali