FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a Camilla, lʼasinella sopravvissuta a Stromboli | Una morte inaspettata

Era stata trasferita a Lipari per essere curata, ma le ustioni troppo gravi hanno preso il sopravvento sulla sua forza di vivere

Addio a Camilla, l'asinella sopravvissuta a Stromboli | Una morte inaspettata

È morta Camilla, l'asinella che era riuscita a sopravvivere alla terribile eruzione di Stromboli del 3 luglio 2019. La piccola era stata portata a Lipari per essere curata dai veterinari ma alla fine non ce l'ha fatta: le sue ustioni erano troppo gravi e i gas inalati l'avevano danneggiata irrimediabilmente. A prendersi cura di lei, oltre alla dottoressa Christine Berart, erano stati i volontari di Legambiente che avevano deciso di adottarla per darle una nuova vita anche con la compagnia degli altri asinelli.

La sua storia - Era stata al servzio dell'isola per otto anni: Camilla trasportava turisti e residenti. Poi l'incidente le ha cambiato la vita. Una volta portata al porto Liparese, era stata accolta anche con una festa di benvenuto dai cittadini. Così, doveva iniziare un futuro migliore per l'asinella, ma all'improvviso le sue condizioni si sono aggravate.

L'addio -  "Con rabbia, tristezza ed enorme senso di impotenza vi comunichiamo che Camilla, l'asinella di Ginostra, non c'è più. Si è spenta questa stamattina, dopo che le sue condizioni erano precipitate. Per lei erano arrivati tanti farmaci importanti, creme e pomate", ha scritto su Facebook il presidente di Legambiente, Luis Mazza. "Due veterinari, la cara Christine Berart e l'enorme Valerio Cullò, si sono presi cura di lei idratandola, medicandola e alimentandola in vena. Ma non abbiamo potuto fare di più: le ustioni erano estese e i gas e l'aria bollente inalati avevano danneggiato irrimediabilmente la sua glottide. Se ne è andata adagiata su un fianco, muovendo a sincrono le sue gambe come se corresse chissà dove. Buona corsa, Camilla".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali